Scrivo

Scrivo

Escher

La vita è un labirinto,
ogni ricerca una matrioska,
ogni giorno da svegli un miracolo,
ogni connessione un dono

Ho udito il motivo
del mio sentirmi
a volte vuota:
permettere all’invisibile
di farsi manifesto.

La mia anima ha voluto che mi disconnettessi da tutto
per ritrovarsi connessa al mondo.

In un loop infinito
discendo e ascendo,
mi specchio e rifletto,
mi guardo dentro per espormi fuori.

La paura della morte mi ravviva,
la notte mi illumina,
la luce mi acceca,
il silenzio è un coro di voci bianche
che colora i miei giorni.

Dal puro e dall’impuro
imparo.

Esplodo in un mosaico
infinitesimamente piccola
mi espando in ogni direzione,
evolvo nella mia rivoluzione.

Lacrime di gioia
Sindrome di Firenze.

Ogni presente è un fiore,
profuma di infinito
Infinito il suo candore.

Guardo in sù ciò che sta giù,
guardo indietro per portarmi avanti,
abbraccio la vita pensando alla morte.

Mi perdo tra le infinite volte di una cattedrale,
mi faccio architrave della navata centrale dell’Arca.

Luce nel blackout,
déjà vu mostrami tu:
che fine faccio quando non sono?
Quando è iniziato l’ora?

La chiave di SOL
da il LA alle danze.

La follia:
è questa la mia magia.
Libera la mia marcia,
dona ritmo al mio motivo infinito:
Su è giù, destra è sinistra, dentro è fuori,
tutto si confonde nell’uno.

Si spalanca la porta,
pompa più forte l’aorta;
Eccolo di nuovo
il ponte con la fonte.

La mia anima è Beatrice,
fattrice di Beatitudine
anche nella più fredda solitudine.

Missione canonica
per natura Ascetica,
movimento estatico
di arte poetica,
arte profetica.

-17/12/2019-


Soul song

Rebis!
A-ha! Experience!
It’s a SIMPLE PLAN:
open the DOORS
to the MUSE

Look at your VISAGE
through the mirror
Do you remember
the ROLLING STONES?

High FREQUENCIES
are not LOST,
they are always present,
playing in the OASIS
of your heart,
where GREEN DAYS
always shines.

MADONNA tells
we can be ALL SAINTS,
‘cause we’re all KINGS
and QUEENs of ourselves
not GORILLAZ or ZOMBIES!

Music can elevate
U2 (you to) your inner peace.

We already have the KEYS
of the SAVAGE GARDEN of heaven.
We are all safe.
The heart is the ARK
The earth is the ark.
Can you catch this truth
in your ears?

DARKNESS is
the complementary side
of the EMPIRE OF THE SUN
We develop through the SHADOWS
but we are all AMBASSADORs of light.

Who are the LUMINERS?
Those who have already discovered
the hidden inside MAGICIAN.

We are all SUPER TRAMP
till we discover we are all
the PRODIGY child.

Stay hungry & foolish
like a SNOOP DOG.
Open your eyes
to wonder
The CURE is JOY con-DIVISION

You can win the NIRVANA
just KISSing your soul

AC you sleep
DC you live
It’s a new GENESIS

“Hey! RADIOHEAD!
the sound of a brandnew world”
sang the TALKING HEADS.

Look at EAGLES in the sky
with your soulsister
you can fly.

DEEP PURPLE in my eyes
PINK FLOYD flowing inside.

SCORPIONS’ time has come!
I have NO DOUBT.

One STING you die
another one
you come back to life.

Stop hiding yourself like BEATLES
forget TEARS FOR FEARS
come back to light
blow in the ashes
of your heart’ holy fire
and born to new life
like a PHOENIX.
-maggio 2018-



Ho visto

(un nuovo mondo che più o meno era fatto così)

Più cantastorie e meno storyteller,
più poeti e meno giornalisti,
più poetica e meno polemica,
più particolari e meno normali,
più sincerità e meno filtri,
più virtù e meno de-vices,
più meditanti e meno militanti,
più orizzonti liberi e meno vertici,
più alberi maestri e meno venditori di sapere,
più azioni per il bene della terra e meno parole al vento,
più persone virtuose e meno rapporti virtuali,
più respons-abili e meno colpevoli,
più liberi pensatori e meno influencer,
più persone sveglie e meno cialde di caffè,
più sogni e meno cassetti,
più sorgenti d’acqua pura e meno pozzi di petrolio,
più educatori e meno predicatori,
più cercatori di verità e meno giudici,
più persone che si mettono a nudo e meno puritani,
più persone in connessione e meno dispositivi connessi,
più virtù e meno devices,
più sold out e meno soldati,
più epistole e meno pistole,
più leaflet e meno bugiardini,
più cori e meno portavoci,
più amanti e meno condizionatori,
più fini comuni e meno confini,
più sicurezza e meno generali,
più semplici e meno complici,
più ritornelli e meno riti,
più mash-up e meno messe,
più potenziali dèi e meno impotenti,
più amanti del decoro e meno schiavi dell’oro,
…to be continued…

iniziata il 02/03/18 –



Io Sono

Sono l’interruttore, sono il generatore, sono il trasformatore, sono il filo conduttore, sono il circuito, sono il flusso, sono la costante, sono il motore, sono l’intensità, sono la corrente, sono la frequenza, sono la vibrazione,
sono l’elevazione, sono la potenza, sono la radice, sono l’integrale,
sono l’addizione, sono la moltiplicazione, sono la funzione,
sono la scossa, sono il lampo, sono il tuono, sono il suono,
sono il magnetismo, sono il collante, sono la relazione, sono la connessione,
sono la successione, sono la direzione, sono l’evoluzione,
sono la volontà, sono l’intenzione, sono l’occasione,
sono l’essenza, sono la riflessione, sono la scintilla, sono la luce, sono il fotone,
sono la deriva, sono la vela, sono la barca, sono la toffa, sono l’albero maestro, sono la freccia della bussola,
sono le coordinate, sono le rotte, sono il sereno, sono la tempesta atemporale, sono il vento, sono sempre in tempo,
sono il natale, sono l’epifania, sono la resurrezione, sono l’ascensione, sono la veglia, sono la comunione, sono il rito,
sono l’ago della bilancia,
sono il campo, sono l’energia, sono il calore,
sono l’amplificatore, sono il sintetizzatore, sono il preludio, sono l’accordo, sono la melodia, sono il piano,
sono la sinfonia, sono la sintonia, sono l’accompagnamento, sono il sottofondo, sono l’ottava superiore,
sono l’Opera, sono l’alchimia, sono il La, sono la ballata, sono La canzone, sono la pausa, sono il silenzio, sono la chiave di lettura, sono la soluzione, sono la svolta, sono l’apertura, sono l’ouverture, sono il direttore, sono l’orchestra, sono il motivo, sono il compositore, sono il loop, sono il salto, sono il vuoto, sono l’infinito, sono l’eco,
sono il nucleo, sono la carica, sono la fusione,
sono il battito, sono la cassa di risonanza,
sono il ricordo, sono la proiezione, sono la creazione,
sono l’attrito, sono l’interstizio,
sono il decollo, sono la missione, sono lo spazio, sono l’acceleratore, sono la frizione,
sono la via, sono la traccia, sono la colonna, sono le fondamenta, sono l’apice, sono il timpano,
sono la prospettiva, sono la via di fuga, sono la liberazione,
sono il punto di partenza, sono la linea di congiunzione,
sono il link, sono il click, sono il pifferaio, sono il mouse,
sono l’ordine, sono il caos, sono il relativo, sono l’assoluto, sono il paradosso,
sono l’ossimoro, sono l’assonanza, sono il climax, sono l’analogia,
sono l’enzima, sono la cura, sono il defibrillatore, sono la scarica, sono l’integratore,
sono l’anima della festa,

sono la lampadina, sono il filamento, sono la resistenza, sono il tepore, sono il colore,

sono la luce alla fine del tunnel, sono la luce all’imboccatura del pozzo, sono la luce degli occhi,
sono il letto del fiume, sono la finestra sul tetto,
sono lo spazio tra le mani in preghiera, sono la chimica dello stomaco, sono l’impulso del sistema nervoso, sono l’umido degli occhi, sono i passi dei piedi, sono gli abbracci del cuore, sono il tramonto sopra le nubi, sono la prima stella della sera, sono la perfezione dell’imperfezione, sono l’ultima goccia, sono la prima cosa bella, sono l’ultimo pensiero, sono il primo passo, sono il primo sguardo, sono il genio nella follia,
Sono il quadro generale, sono il disegno divino, sono l’artefice,
sono la magia, sono l’euforia,
sono la stella, sono il firmamento,
sono l’originale, sono  l’autentica, sono la spiritosa,
sono il fenomeno, sono l’anomalia,
sono la protagonista, sono la comparsa, sono il regista, sono lo sceneggiatore,
sono la storia, sono l’eterna staffetta, sono il testimone,
sono la poesia, sono la favola, sono la danza, sono la musica, sono il canto, sono l’incanto, sono la meraviglia,
sono la terra, sono l’aratro, sono il seminatore, sono il seme, sono il germoglio,
sono la sintesi, sono il fiore, sono le radici, sono le ali, sono il volo, sono la leggerezza,
sono la fenice, sono la felice, sono la bellezza, sono la libertà,
sono vita, morte e miracoli

– 07/10/2018 –


I like laughing in the lake

Emozioni senza filtri:
mi specchio nella magia che anima la natura,
che meraviglia quest’acqua pura!

Faccio leva sull’acqua, remando creo nuova corrente.
Mi sintonizzo con le onde
per captare una risposta
alla mia eterna sete di ricerca
di verità profonde
facendomi spazio tra paure di nuove cadute,
pause di riflessione, sentieri di caotici pensieri, e medit-azione.

Rema forte lontano dalle folle
e poi lasciati andare mettendo in folle.

Con le spalle al mondo
Avanza sorridente.
Chi ti conosce bene saprà
che il tuo cuore all’anima più non mente.

-22/08/2018-


Wesak’s blessing

La mia via non so ancora quale sia,
se quella del tulipano, dell’iris o della rosa…
Credo anyWay la mia Via, la mia verità Sia
Che ogni giorno la mia anima mariposa
Di fiore nuovo in fiore nuovo si posa e si riposa

Una nuova potenziale direzione Ad ogni croceVia Sia

I colori e i profumi mi diVertono
Mille Motivi nuovi
Le mie orecchie Odono
E il mio cuore guidano

Che senso ha poi
Che i sensi abbraccino
Un’unica direzione?
I sensi non hanno unico verso

Solo L’uomo che muore ogni giorno
La sua parte Cristo
Può rinascere dio
E riportare il potere del Verbo:
Essere!

Parola crea
Arte dell’Alchimia
La Parola è magica Allora Sia!

La Parabola la prende larga
Quindi mi sintonizzo
ad ogni passo Focalizzo e mi chiedo
Chi sei ora, chi vuoi esser
Dove sei ora, dove vuoi andare
Cosa fai ora, cosa vuoi fare

Il fuoco arde, Vivo

Il silenzio è assorDante
Da tragedia la mia vita
Si fa commedia

La solitudine è di compagnia
E mi prende piano, per mano
mano che a stento a volte
sta dietro a scrivere
Ciò che La Voce dice

È paradisiaco questo umano inferno
Nutre la mia anima
Disseta la mia ricerca

Si riaccende una luce

Luminoso è ora
Ogni mio angolo interno

Questo cuore ormai sa
cosa all’anima piace
E Amor più non tace.

Mento se penso e dico
Che non temo più fallimento
Ma ogni giorno rammento
che mi scavo la fossa da sola
Se do forza al lamento
Se penso solo e mai agisco
Quindi Desidero ed esaudisco:
ad ogni mio maestro tormento
Un nuovo e positivo Significato da oggi sia dato
D’oro e diamante Diventi ogni mia cacca passata fumante

Sento un nuovo vento Soffiare Sulla pelle
Una schiera d’angeli alle mie spalle
È il mio nuovo reggimento
Mi sono accorta D’essere proprio
Un bello strumento

La luce abbaglia
A volte ho paura di bruciare
Ma che Gusto c’è
Se non scegliamo mai
Di osare Alto volare?

Io Shakespeare cito, “essere o non essere”?
Da quando la banana Decido di lasciar andare,
non son più Cita E Mi ritrovo nell’Eden

Mi sono riconosciuta

Una coppia d’ali Nella mia schiena è rinata
D’energia maschile e femminile
Fin dal principio M’han creata

noi creiamo
Se crediamo
Con fede e amore
Dèi siamo
E Nuova speranza diamo

È magia La poesia
Se questa è pazzia Allora sia!

Questa poesia è nata dalla consapevolezza di aver creato spazio e dato tempo alla Dea di crescere di nuovo in me.
È possibile! Rialzarsi vittoriosi dopo ogni caduta. Camminiamo distanti ma nella stessa direzione, abitiamo luoghi e “templi” diversi ma siamo portatori degli stessi messaggi…ognuno coi suoi modi, ogni cosa a suo tempo..
-01/05/2018-


Back to Top